Argomens consiglia

The Shape of Water

The Shape of Water è un film drammatico, fantastico e sentimentale, diretto da Guillermo Del Toro, proiettato nelle sale cinematografiche italiane il 14 febbraio 2018.

Dopo aver ricevuto 13 nomination alla 90° cerimonia degli Oscar, si è aggiudicato ben 4 statuette: miglior film, miglior regia, migliore scenografia e migliore colonna sonora.

Ambientato nella Baltimora del 1962, durante la Guerra Fredda, Del Toro racconta in chiave fiabesca la storia di Elisa (Sally Hawkins), una giovane donna alla quale furono recise le corde vocali da bambina che si ritrova costretta a vivere una vita di isolamento, relazionandosi soltanto con il vicino di casa (Richard Jenkins) e la collega di lavoro (Octavia Spencer). La sua vita viene stravolta dalla scoperta di uno strano esperimento all’interno del laboratorio in cui è addetta alle pulizie.

Il contesto della storia è ben definito da una scenografia da Oscar che fa immergere pienamente lo spettatore nella storia, ciò grazie anche alla presenza dei costumi tipici dell’epoca.                                                       

Un’ottima scelta degli interpreti porta alla nomination di tre degli attori, offrendo al pubblico notevoli interpretazioni sia dai personaggi primari che secondari, con in primo piano la prova di Sally Hawkins.

Una fotografia che cattura l’attenzione del pubblico, effetti speciali adeguati, musiche ottime e colonna sonora da Oscar.  

Il tutto condito da una tecnica di ripresa di qualità.

Messaggio chiave dell’opera è un lieto fine fiabesco all’interno di una tragica realtà. 

Un’opera dalla caratura morale ed estetica di alto livello.

ArgoMens logo white